Continuando la vostra navigazione su questo sito, accettate l'uso di cookies o altri traccianti per fornirvi le statistiche di visita. Più informazioni

Accettare

Mantenere l'occupazione e prevenire i DMS

Poiché, nonostante i progressi compiuti dalla società, il lavoro nelle aziende genera sempre più problemi di salute, ErgoSanté progetta e fornisce soluzioni ergonomiche per migliorare le condizioni di lavoro, portando l'innovazione al servizio del maggior numero possibile di persone. L'88% delle malattie professionali sono Disturbi muscoloscheletrici (DMS)ErgoSanté fa tutto il possibile per identificare e comprendere il flagello che colpisce sia i dipendenti che le aziende.

88%

delle malattie professionali
sono DMS*
(fonte Public Health, 2020)

  30%

     delle interruzioni del lavoro sono causate
da un DMS
(Fonte AMELI, 2020)

causa di malattie professionali indennizzate

(Fonte AMELI, 2020)

30%

dei DMS coinvolgono la spalla,
22% il gomito, 38% la mano
/il polso/il dito
(Fonte AMELI, 2021)

4

parametri che favoriscono la
TMS: postura, forza,
ripetizione, durata

(Fonte Ministero del Lavoro)

2X

sono più numerosi i DMS riconosciuti per le donne di
che per gli uomini 

uomini tra il 2001 e il 2019.
(Fonte ANACT)

Nonostante le normative favorevoli degli ultimi 30 anni, la situazione dei lavoratori disabili fatica a migliorare. La legge sulla disabilità del 1987 impone alle aziende con più di 20 dipendenti di impiegare il 6% di lavoratori disabili. L'integrazione delle persone disabili nel mondo del lavoro rimane estremamente difficile.

12 M

di persone in Francia
vivono con una disabilità

(Fonte INSEE, 2020)

         2,7 M

                         della popolazione in età lavorativa
è riconosciuta come disabile,
o 6,5

                         (Fonte AGEFIPH, 2021)

80%

delle disabilità dichiarate sono 

invisibile

(Fonte CAF, 2018)

      14 %

                delle persone con disabilità sono 

               disoccupati, 8% per la popolazione in generale
(Fonte AGEFIPH, 2021)

22,8%

denunce al Mediatore 

i diritti sono legati alla disabilità ,

fonte principale fonte di discriminazione

sul posto di lavoro posto di lavoro

(Fonte 2018)

17%

delle disabilità sono causate da
un infortunio sul lavoro o da una malattia professionale

(Fonte AGEFIPH)